Incontri in Libreria

Mostra eventi in programma
Mostra archivio eventi
Mostra eventi in programma
Mostra archivio eventi


29 settembre 2018

La gola d'acciaio


Sabato 29 settembre 2018 alle ore 18.00 presso la Libreria Musicale Ut Orpheus (Via Marsala 31/e - Bologna) Maria Letizia Pascoli legge La gola d'acciao, un racconto di Michail Bulgakov, tratto dalla raccolta Appunti di un giovane medico.

Questi racconti tesi, asciutti, drammatici, percorsi da una vena sottile di umorismo narrano, in prima persona, alcuni episodi vissuti dall'autore in un angolo sperduto della provincia russa a contatto con un'umanità primitiva e superstiziosa. Essi sono la trasposizione letteraria della durissima "prova iniziatica" subita dal giovane Bulgakov, appena uscito dalla facoltà di medicina e spedito a dirigere un ospedale rurale e ad affrontare, da solo, casi clinici spesso sconvolgenti. Costituiscono inoltre il punto d'incontro della duplice personalità scientifica e artistica di Michail Afanas'evic e testimoniano il suo passaggio dall'attività medica all'attività di scrittore. (dalla Prefazione all'edizione Bur-Rizzoli)

Introduce Antonello Lombardi.

La lettura sarà integrata con l'ascolto di brani di Sergei Prokofiev e della tradizione popolare russa.

Ingresso libero

* * *

Maria Letizia Pascoli, diplomata in pianoforte, didattica della musica e clavicembalo, è stata titolare di cattedra per 27 anni al Conservatorio di Pesaro. Nell'infanzia e nell'adolescenza è stata attrice cinematografica e di teatro, recitando con famose attrici quali Anna Magnani e Alida Valli e con importanti registi come Mario Soldati, Sandro Bolchi ed Enzo Biagi. Ha fatto inoltre doppiaggio anche con artisti celebri come Emma Gramatica e Memo Benassi. Recentemente ha fatto parte del Teatro del Navile a Bologna, partecipando a diversi spettacoli e interpretando ruoli in commedie di Pinter, Pirandello e Dostojevski e a serate di poesia dedicate a Federico Garcia Lorca, Shakespeare, Dino Campana, Prèvert e altri.

 

Immagine: Aleksandr Drevin, La cena, 1915. Olio su tela, cm 130x143

Condividi: Facebook Twitter