Libri e Riviste » Musicologia » 315161

Schmid, M. H.
La notazione musicale. Scrittura e composizione tra il 900 e il 1900. A cura di A. Cecchi


Prezzo: € 34.00


  Disponibile



Condividi: Facebook Twitter



Condividi: Facebook Twitter

Dettagli prodotto

Editore: Astrolabio

Descrizione

Questo saggio sulla scrittura musicale e la composizione dal 900 al 1900 è molto più di un 'manuale di notazione' ad uso dell'insegnamento universitario. L'autore affronta alla radice i nodi concettuali di un fenomeno, la scrittura musicale, che rappresenta un patrimonio intellettuale peculiare della civiltà occidentale, e li affronta in senso sia storico (origini, sviluppi, interazioni e interferenze con la storia della composizione e con la prassi esecutiva) sia sistematico (principi strutturali della scrittura musicale, analogie e difformità rispetto alla scrittura alfabetica o aritmetica). Il grosso del lavoro dell'autore si concentra sulla musica medievale e rinascimentale, ossia su quel mezzo millennio di storia dell'arte dei suoni dove i problemi della scrittura si manifestano con cubitale evidenza; esso getta nondimeno una luce chiarificatrice sull'intero arco millenario preso in esame.
La traduzione dell'opera è stata realizzata con il contributo del SEPS - Segretariato Europeo per le Pubblicazioni Scientifiche.