Incontri in Libreria

Mostra eventi in programma
Mostra archivio eventi
Mostra eventi in programma
Mostra archivio eventi

13 aprile 2019

L’arte contemporanea e Morandi


Sabato 13 aprile alle ore 18.00 presso la Libreria Musicale Ut Orpheus (Via Marsala 31/e - Bologna) la storica dell'arte Marilena Pasquali tiene una conversazione sul seguente tema: L’arte contemporanea e Morandi. Debiti, tangenze, affinità

Marilena Pasquali ha pubblicato una nuova edizione, completamente rivista e aggiornata, della sua monografia su Giorgio Morandi (Pistoia, Gli Ori, 2019). Uno dei nuovi saggi che arricchiscono il volume, probabilmente il più impegnativo, riguarda il rapporto che lega l’arte contemporanea a Giorgio Morandi. Si tratta di un testo dichiaratamente critico e in parte provocatorio, nato dalla frequentazione ormai più che trentennale della studiosa con la la pittura morandiana. Un testo fatto di intuizioni, analogie, suggestioni; un testo del tutto personale e discutibile che, appunto, chiama all’approfondimento e al dibattito.

 

Nel corso della serata Daniele Faziani (docente di sassofono presso il Conservatorio di Bologna) eseguirà trascrizioni dal repertorio bachiano.

Ingresso libero

*** 

Marilena Pasquali. Dopo la laurea in Storia dell’Arte Medievale e Moderna con Francesco Arcangeli all’ Università di Bologna, dal 1978 al 1982 è direttore dei Musei Civici di Ancona. Nel 1982 a Bologna fonda e dirige per undici anni quell’Archivio e Centro Studi Giorgio Morandi che nel 1993 diventerà il Museo Morandi di cui è direttore fino all’ottobre 2001. In questi anni organizza ben 250 iniziative, tra cui numerose mostre morandiane all’estero tra le quali si ricordano quelle a Vienna e Rotterdam nel 1994, a Haarlem nel 1996, a Klagenfurt e Lubiana nel 1997, a Tokyo nel 1998, a Madrid nel 1999, a Monaco di Baviera e Friburgo nel 2000. Oltre che del maestro bolognese, di cui è concordemente ritenuta uno dei maggiori esperti a livello internazionale, la studiosa si occupa e cura mostre e cataloghi di Folon, Music, Giacometti, Klee, Carrà, de Pisis e altri protagonisti dell’arte del XX secolo. Tra le sue principali pubblicazioni vanno citati i volumi morandiani (Catalogo Generale degli Acquerelli, 1991; Museo Morandi. Catalogo Generale, 19931-19962; Catalogo Generale dei Disegni, 1994; Morandi. Saggi e ricerche, monografia 20071-20142;  Cesare Brandi-Giorgio Morandi. Lettere, 2008; Ragghianti-Gnudi-Morandi. Lettere e documenti, 2010 etc....).

Condividi: Facebook Twitter