Incontri in Libreria

Mostra eventi in programma
Mostra archivio eventi
Mostra eventi in programma
Mostra archivio eventi

26 gennaio 2019

Migranti: gente che sbarca


Sabato 26 gennaio 2019 alle ore 18.00 presso la Libreria Musicale Ut Orpheus (Via Marsala 31/e - Bologna) Antonio Bagnoli presenta il libro di Enrico Gurioli Migranti: gente che sbarca (Pendragon) e ne parla con l'autore

Il mare nel Mediterraneo è qualcosa di molto di più dello sfondo di un interminabile sogno, è il luogo del movimento e dei passaggi, delle partenze e dei ritorni, delle fughe e della ricerca di un punto d’arrivo e di pace.

Quella che Enrico Gurioli racconta è la storia senza tempo di un mare, come il Mediterraneo, che per secoli è stato fonte di vita e oggigiorno, più che mai, è foriero di morte.

Una storia di donne e uomini in fuga, come Abder, il “marocchino clandestino”, o Esceth Ekos, ragazza incinta, scomparsa tra i flutti a pochi secondi dalla salvezza. Un Mediterraneo fatto di storia e contraddizioni, come le enclavi spagnole in Marocco, ingannevole promessa di una vita migliore per tutti coloro che le osservano dietro alle imponenti barriere che le circondano.

Questo libro è un omaggio dell’autore alla cosiddetta cultura del “portare a salvamento”, tipica di chi vive il mare, messa a repentaglio da una politica totalmente distaccata dalla realtà, e da coloro che, dal traffico di essere umani, traggono profitti sempre maggiori.

Nel corso dell'incontro Daniele Tonini leggerà alcuni brani dal libro.

Enrico Gurioli.  È un giornalista e scrittore italiano. Vive tra Bologna e Brisighella. Autore esperto di marineria è collaboratore a contratto di QN, Il Resto Del Carlino, La Nazione, Il Giorno. È stato il primo giornalista italiano a scrivere per il Times of Malta.  Ha pubblicato Amerigo Vespucci, la Nave più bella del Mondo, DeAgostini; Longanesi Cattani. Il miglior Comandante fra i Comandanti migliori, Mursia; Ti regalo il mare per Il Leggio e Gribaudo; A bordo di un sogno, Feltrinelli/Gribaudo; Il mare in cucina, Feltrinelli/Gribaudo; Torri costiere del Mediterraneo, Feltrinelli/Gribaudo. Per Pendragon Barche Amorrate. Dino Campana. La Vita, i canti marini e misteri orfici; I Canti Marini e Il piccolo libro dei venti.

Antonio Bagnoli. È nato e vive a Bologna, dove ha fondato e dirige la casa editrice Pendragon. Da allora ha realizzato oltre 800 volumi, ospitando nel catalogo nomi illustri italiani e internazionali della cultura, della letteratura, della critica, della musica, ma anche autori di romanzi e saggi. Da sempre lettore di storie e fatti cittadini, ne ha scritto già nel 2006 quando in collaborazione con Nathalie Anne Dodd ha dato alle stampe il volume Bologna criminale, edito dalla Newton Compton.

Ingresso libero

 

Condividi: Facebook Twitter