Incontri in Libreria

Mostra eventi in programma
Mostra archivio eventi
Mostra eventi in programma
Mostra archivio eventi

18 gennaio 2020

Cantare italiano


Sabato 18 gennaio 2020 alle ore 18.00 presso la Libreria Musicale Ut Orpheus (Via Marsala 31/e - Bologna) Sara Gamarro presenta il suo libro Cantare italiano. Vocalità, prosodia e dizione della lingua dell’opera (Rugginenti editore - Gruppo Volontè & Co.)

Prenderà parte all'incontro l'editore Gianni Rugginenti.

Il manuale, con annesso metodo pratico di studio, è rivolto a tutti i musicisti che vogliano comprendere il senso profondo del legato e del fraseggio dell'italiano, osservato nella sua essenza di materia prima musicale. Il primo edito in Italia sull'argomento, è frutto di decennale esperienza d’insegnamento specifico della materia da parte dell’autrice. Un testo che ha come oggetto vari aspetti della materia: dal potere che la parola, bene-detta, ha sull’animo umano, a quali furono le necessità drammaturgiche del compositore nel richiederla al librettista; il tutto sulla base dell'indissolubilità della dizione lirica con la tecnica vocale e vocalica, che è prerogativa strutturale dell'italiano e lo esporta ad in-cantare il pubblico mondiale, tramite l'Opera, da oltre 400 anni.

Ulteriori informazioni su www.saragamarro.com

Nata a Mola di Bari nel 1981, Sara Gamarro studia Composizione e si diploma in Canto, formandosi principalmente presso il Conservatorio di Bologna, per poi specializzarsi in Regia dell’Opera presso la Scuola dell’Opera Italiana del Teatro Comunale della stessa città. Attualmente è docente di "Prosodia e Dizione Del Libretto Italiano" presso l’Accademia del Belcanto del Festival della Valle d'Itria, a Martina Franca (IT). Tra i suoi allievi illustri per la materia si annoverano star internazionali, tra cui: Barbara Hannigan, Jennifer Rowley, Ida Falk Winland, Peter Tantsits, Paul Nilon, che ha preparato per i debutti nei più prestigiosi teatri del mondo sotto la direzione di Lorin Maazel, Simon Rattle, Antonio Pappano, Fabio Luisi, James Levine, Giancarlo Andretta, Tito Ceccherini, Yannick Nezet-Seguin –tra gli altri. A seguito dell’intensa attività di insegnamento e divulgazione svolta online, nel 2018 fonda State of the Opera, prima web Opera company mai esistita. Cantare Italiano è il suo primo libro.

Ingresso libero

 

 

Condividi: Facebook Twitter