• AA.VV. : Suoni per Lemmi. Su dizionari e lessici d'argomento musicale

AA.VV.

Suoni per Lemmi. Su dizionari e lessici d'argomento musicale

  • Publisher: Pàtron
  • Code: 9788855534550
  •   In Stock
  • € 23.00


Loris Azzaroni, Presentazione

Introduzione. Dulcamara 2000

Il programma della giornata di studio


Giangiorgio Satragni
Die Musik in Geschichte und Gegenwart
Disciplina ed evoluzione nel tempo

Graziano Ballerini
The Old and New Grove. Dictionary of Music and Musicians

Camillo Faverzani
Dal Larousse de la musique al Dictionnaire de la musique.
Un percorso lineare e qualche svolta

Andrea Maramotti
Il DEUMM e l’affermazione della musicologia italiana

Ivano Cavallini
Dizionari e storie della musica nei paesi slavi dell’Europa centro-orientale. Riflessioni su un rapporto complesso

Guido Giannuzzi
Confronti. Storia del contributo di Casa Ricordi

Michele Bosio
Musica saca. Definizione, storiografia ed estetica tra Cinque e Ottocento

Maria Semi
Rousseau e la “maledizione” del Dictionnaire

Salvatore Dell’Atti
Theatrum instrumentorum. Voci organologiche a confronto

Lucia Navarrini
Lady Music. Per un excursus su lemmi al femminile

Roberta Pedrotti
Voci nell’epoca della riproducibilità tecnica.
Fra storiografia, discografia e vociologia

Alessandro Nava
Una bibliografia della discografia: il teatro d’opera italiano

Atti dell'omonima giornata di studio: Bologna, R. Accademia Filarmonica, Ottobre 2017.

A cura di P. Mioli

Come ogni disciplina, anche la musica d'arte necessita di dizionari e lessici. Mentre l'enciclopedia ha un andamento di carattere cronologico e tematico, il dizionario comprende ed elenca tutti i nomi che può, propri e comuni, e il lessico soltanto i nomi comuni o certi nomi comuni. Essendo la musica un'attività internazionale, nel concepire questo volume (e prima il convegno che ne sta a capo) si sono tenute presenti diverse realtà nazionali, cioè i prodotti della musicologia inglese, tedesca, francese e slava oltre che italiana. Ma la vasta trattazione (che consta di 12 saggi) comprende anche percorsi trasversali, dando conto di pubblicazioni relative agli antichi strumenti musicali, alla musica sacra, all'opera in disco, alla donna musicista (compositrice, strumentista, cantante). Un caso a sé è il primo dizionario moderno, quello di Rousseau (1767). E molti casi speciali trovano posto nell'introduzione, disegnando un interessante panorama dell'odierna disponibilità editoriale.

Author: AA.VV.

Code: 9788855534550

Codice int.: 316224