N. Andreuccetti

A due voci. L’interazione dialogante nella educazione musicale del Rinascimento

  • Publisher: Lim
  • Code: 9788855430388
  •   Disponibile in 5-10 gg. lavorativi
  • € 28.00


Uno sguardo pedagogico tra passato e futuro

Sono pochi in Italia i testi che hanno affrontato temi pedagogico-musicali in prospettiva storica, ovvero che non hanno semplicemente raccontato la storia dell’educazione musicale, ma che hanno studiato contesti e documenti del passato con uno sguardo contemporaneo. […] Questo libro va ad arricchire tale filone di indagine, arretrando nel tempo fino ai secoli XVI e XVII ed esaminando un corpus di repertori a due voci elaborati appositamente per la prima alfabetizzazione musicale. Siamo sulla soglia della modernità, nel bel mezzo di un passaggio culturale cruciale, in cui si ridefiniscono i rapporti fra teoria e prassi musicale, fra oralità e scrittura, fra scienza e arte. Sta iniziando quel processo di parcellizzazione e di separazione di ambiti che condurrà verso la specializzazione moderna dei saperi. È un mondo profondamente diverso dal nostro, che vede una forte compattezza culturale, una condivisione profonda di gusti, valori e paradigmi estetici fra maestro, allievo e pubblico all’interno dell’ambiente culturale della corte. Quale può essere dunque l’interesse contemporaneo di questo repertorio didattico? Cosa può dire sull’insegnamento della musica alla società globalizzata, frammentata e multiculturale in cui viviamo oggi, in cui perfino parlare di “musica” al singolare diventa problematico, in cui i vissuti musicali dei ragazzi appaiono sempre più frastagliati e mobili? […]
Oggi manca totalmente la compattezza culturale dell’epoca in questione, tuttavia l’assunzione di una logica globale nell’insegnamento sarebbe non solo possibile ma fortemente auspicabile. Sta agli insegnanti di oggi fare una ricerca sui repertori di culture e generi diversi che meglio si prestano a concretizzare questo approccio, attualizzare le connessioni fra esecuzione e invenzione e fra oralità e scrittura usando linguaggi e tecnologie contemporanee, non sottovalutare l’intelligenza del corpo, che consente di ricongiungere espressione e tecnica, sensomotricità e concettualizzazione. Se questa ricerca avesse diffusione, i risultati della prima alfabetizzazione sarebbero certamente migliori e soprattutto ne sarebbero felici gli studenti principianti, che finalmente potrebbero imparare con piacere, in una dimensione musicale e relazionale.

Author: Andreuccetti, N.

Code: 9788855430388

Codice int.: 316981