Arpa » Arpa sola » hs284

Santucci, Pellegrino
Opere per Arpa


Prezzo: € 12.95


  Disponibile



Condividi: Facebook Twitter



Condividi: Facebook Twitter

Dettagli prodotto

Contiene: Melodia per Arpa sola/ Alleluja Modo II - Wachet auf per Arpa e Organo

Autore: Pellegrino Santucci (1921-2010)
Curatore: Giuseppe Monari
Data ed.: 20-1-2020
Pagine: pp. 16 + parti pp. 8
Formato: 230x310 mm
Rilegatura: Punto metallico
ISMN: 979-0-2153-2646-0
Codice: HS 284
Editore: Ut Orpheus

Descrizione

La presente pubblicazione raccoglie in questi tre brani le uniche composizioni di Santucci dedicate all’arpa, sia in veste solista sia in dialogo con l’organo, suo strumento prediletto.
La piccola Melodia per arpa, brano semplice e connotato da un apparente scopo didattico, non riporta data di composizione, ma dalla grafia del manoscritto è probabile che risalga al periodo che intercorre tra il 1980 e il 1990. Non sono pervenute altre notizie in merito alle circostanze in cui il brano venne composto.
I due brani Alleluja Modo II e Wachet auf – datati entrambi 20 marzo 1993 – composti per l’insolito duo arpa e organo, sono dedicati ad Anna Maria Restani, prima arpa dell’orchestra del Teatro Comunale di Bologna dal 1965 al 2002, e a suo figlio Wladimir Matesic, organista e oggi docente presso il Conservatorio di Trieste. Il canto gregoriano è il protagonista del primo brano, la cui atmosfera echeggia movenze gotiche e rarefatte; il secondo è invece uno smaccato omaggio a Johann Sebastian Bach (già dalle prime battute è evidente la citazione del Preludio n. 1 del Clavicembalo ben Temperato), attraverso uno dei suoi corali più famosi (Wachet auf, ruft uns die stimme - Alzatevi, una voce ci chiama), utilizzato da Santucci anche per numerose altre composizioni, tra cui Il corteo dei Magi [per tromba, organo, orchestra e coro, 1986, ms.], tuttora eseguito nei concerti natalizi in Bologna.
(Giuseppe Monari)